Informazioni generali

Sono soggetti alla richiesta preventiva di Autorizzazione Paesaggistica tutti gli interventi che apportino modifiche agli immobili ed aree di interesse paesaggistico, tutelati dalla legge, a termini dell'articolo 142, o in base alla legge, a termini degli articoli 136, 143 co.1 lettt. d) e 157 del D.Lgs. 42/2004, fatta esclusione di quelli di lieve entità regolamentati dal D.P.R. 31/2017; per gli interventi di Edilizia Residenziale si deve utilizzare il Portale del SUE, mentre quelli per le attività produttive il Portale del SUAP.

Tempi

L'Ufficio entro quaranta giorni effettua gli accertamenti circa la conformità dell'intervento e trasmette al Soprintendente la documentazione presentata dall'interessato, accompagnandola con una relazione tecnica illustrativa.

Il Soprintendente rende il parere entro quarantacinque giorni; decorsi inutilmente sessanta giorni dalla ricezione degli atti da parte del Soprintendente senza che questi abbia reso il prescritto parere, l'Ufficio provvede comunque sulla domanda di autorizzazione.

Costi

  • Diritti di segreteria pari ad € 200,00 (solo per gli interventi delle Attività Produttive: sommare i diritti SUAP in base al relativo tariffario).

Orari di apertura

servizio di prenotazione online - Mercoledì: 15.30 – 18.00
Giovedì: 9.00 – 13.00

Contatti

Orari di apertura

servizio di prenotazione online - Mercoledì: 15.30 – 18.00
Giovedì: 9.00 – 13.00

Contatti

Ultimo aggiornamento:

03/01/2019
Approfondimenti

Normativa:

Decreto Legislativo 22 gennaio 2004 n. 42

La relazione paesaggistica deve essere redatta secondo le modalità stabilite dal D.P.C.M. 12 dicembre 2005.

Documentazione da presentare:

  1. stampato per richiedere l'Autorizzazione Paesaggistica Ordinaria
  2. relazione paesaggistica redatta secondo le modalità stabilite dal D.P.C.M. 12 dicembre 2005
  3. procura per la presentazione telematica dell'istanza
  4. titolo di proprietà
  5. relazione tecnica illustrativa dell'intervento
  6. documentazione fotografica con i coni visuali di ripresa
  7. elaborati grafici (planimetrie, stato di fatto, stato di progetto, stato comparativo e particolare costruttivo)
  8. quietanza di pagamento dei diritti di segreteria.

Modalità di pagamento

L'importo dei Diritti di segreteria sono da versare con la seguente causale: “Diritti di Segreteria DL 8/93 L. 68/93“ mediante:

  1. bollettino postale c/c n. 16444358,
  2. Bonifico Bancario sul Conto per il Servizio di Tesoreria n. IT 50 H  01030 62960 000002410567 della BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA SPA sita a Vigonza in Via Cavour n.32/e,
  3. portale MyPay
  4. per gli interventi riguardanti le attività produttive, è possibile eseguire il pagamento in modalità telematica, direttamente nella fase di compilazione dell'istanza all'interno del Portale del SUAP

Ulteriori informazioni:

L'autorizzazione paesaggistica costituisce atto autonomo e presupposto rispetto al permesso di costruire o agli altri titoli legittimanti l'intervento urbanistico-edilizio. Fuori dai casi di cui all'articolo 167, commi 4 e 5, l'autorizzazione non può essere rilasciata in sanatoria successivamente alla realizzazione, anche parziale, degli interventi. L'autorizzazione è efficace per un periodo di cinque anni, scaduto il quale l'esecuzione dei progettati lavori deve essere sottoposta a nuova autorizzazione. I lavori iniziati nel corso del quinquennio di efficacia dell'autorizzazione possono essere conclusi entro, e non oltre, l'anno successivo la scadenza del quinquennio medesimo. Il termine di efficacia dell'autorizzazione decorre dal giorno in cui acquista efficacia il titolo edilizio eventualmente necessario per la realizzazione dell'intervento, a meno che il ritardo in ordine al rilascio e alla conseguente efficacia di quest'ultimo non sia dipeso da circostanze imputabili all'interessato.

Responsabili

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria:

SUE Sportello Unico per l'Edilizia (Responsabile: Ferrara Enzo)

Responsabile del procedimento:

Responsabile del provvedimento:

Dettagli Procedimento

Modalità avvio:

Ad istanza dell'interessato

Conclusione procedimento:

Provvedimento espresso

Rilevanza SUAP: