La Protezione Civile è un sistema in cui partecipano Istituzioni e Associazioni di volontariato e attraverso il piano comunale di Protezione Civile adottato dal Comune, individua le procedure a cui ogni cittadino deve attenersi, in caso di emergenza e determina gli uffici e le strutture da contattare e da allertare.

La legge n. 225 del 24 febbraio 1992 "Istituzione del Servizio Nazionale di Protezione Civile", modificata con Legge n. 100/2012 definisce che tale istituto persegue l'obiettivo di "tutelare l'integrità della vita, i beni, gli insediamenti e l'ambiente dai danni derivanti da calamità naturali, da catastrofi e da altri eventi calamitosi"

La Protezione Civile è un sistema complesso ed interdisciplinare costituito da Enti, Istituzioni, Aziende ed Organizzazioni che operano ognuno sulla base delle proprie competenze, ma allo stesso tempo garantiscono insieme le azioni da adottare , in caso di evento calamitoso, per attività di soccorso e per il superamento dell'emergenza, sotto la direzione e il coordinamento del Sindaco, quale Autorità di Protezione Civile (comma 3, art. 15 "Il Sindaco è autorità comunale di protezione civile. Al verificarsi dell'emergenza nell'ambito del territorio del comune, nonché il coordinamento dei servizi di soccorso e di assistenza alle popolazioni colpite e provvede agli interventi necessari dandone immediata comunicazione al Prefetto e al Presidente della giunta regionale.")

Il Gruppo Volontari Protezione Civile Città di Vigonza.

Bollettino Meteo Veneto Agenzia Regionale per l'ambiente

Piano di Emergenza Comunale

L' ufficio di riferimento è l'Ufficio Lavori Pubblici.