Informazioni generali

Il servizio  “Pegaso” è un servizio di trasporto rivolto alle persone prive di una rete parentale che possa consentire loro di compiere spostamenti per motivi sanitari (visite, esami clinici, cicli di terapie, etc.). Solo in casi eccezionali e  previa valutazione del Servizio Sociale Professionale possono essere  previsti trasporti sociali.

Il servizio è realizzato con la collaborazione di volontari e con l'impiego di mezzi attrezzati anche per il trasporto di persone in carrozzina.

I trasporti  sono effettuati in misura compatibile con la disponibilità dei mezzi e dei volontari.

Destinatari.

Il trasporto è rivolto a persone residenti o con domicilio sanitario nel Comune di Vigonza (debitamente documentato e per la durata prevista) che siano anziani, disabili, minori nonché persone adulte affette da momentanea patologia invalidante. I richiedenti devono essere privi di idonea rete familiare e/o non in grado di utilizzare i mezzi pubblici.

Non sono incluse tra i destinatari le persone allettate (trasportabili solo attraverso barella) o le persone non deambulanti alloggiate a piani rialzati, presso stabili privi di ascensore o con ascensore che non consente l’accesso a carrozzine per disabili.

Non possono essere effettuati trasporti a favore di persone residenti, ma trasferite/domiciliate fuori comune anche in strutture residenziali.

Modalità e criteri per l'accesso al servizio.

Il servizio di trasporto può essere richiesto dalla persona interessata o da un suo familiare/persona di fiducia, presentando apposita domanda al competente Settore Servizi Sociali.

La richiesta e la situazione socio-familiare viene valutata dal Servizio Sociale Professionale in sede di colloquio e sulla base della presenza dei seguenti criteri:

  • persona sola
  • persona con rete familiare (coniuge, genitori e figli/nuore e generi) impossibilitata per:
    •    auto non attrezzata per carrozzine
    •    malattia
    •    lontananza (superiore a 20 Km per cicli di terapie)
    •    non patentata
    •    orario di lavoro non compatibile con il trasporto richiesto
    •    impedimento di famiglia.

Tali criteri non sono applicabili ai trasportati in carrozzina che hanno sempre la priorità rispetto agli altri richiedenti.

I trasporti di natura sanitaria hanno la precedenza rispetto ai trasporti sociali.

Costi

  • E' previsto un rimborso spese chilometrico pari ad un quinto del costo medio della benzina al litro al 1° gennaio 2019.
A chi rivolgersi: Servizi sociali

Orari di apertura

Lunedì e Giovedì 9:00 -11:00
Mercoledì 15:30 - 18:00

Contatti

Ultimo aggiornamento:

04/01/2019
Approfondimenti
Responsabili

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria:

Servizi sociali (Responsabile: Venturato Lara)

Responsabile del procedimento:

Titolare del potere sostitutivo (persona a cui rivolgersi in caso di inerzia nel procedimento):

Dettagli Procedimento

Modalità avvio:

Ad istanza dell'interessato

Conclusione procedimento:

Provvedimento espresso